© 2019 by Grazia Doronzio. Created by Visual Promo

 Grazia Doronzio 

Grazia Doronzio si è esibita su alcuni dei più importanti palcoscenici del mondo: Metropolitan Opera, Hamburgische Staatsoper, Dutch National Opera, Grand Théâtre de Genève, Teatro Regio di Torino, Deutsche Oper di Berlino, Canadian Opera Company, Oper Frankfurt, Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia, Teatro San Carlo di Napoli, Seattle Opera.

È apparsa in concerto nel Requiem di Mozart con la Boston Symphony Orchestra diretta da James Levine che l'ha diretta anche alla Carnegie Hall in un programma su liriche di Dallapiccola con la Met Chamber Orchestra. Tra i recenti impegni ricordiamo Susanna ne Le nozze di Figaro al Teatro Regio di Torino e alla Michigan Opera, Suzel ne L’Amico Fritz a Francoforte; Mimì ne La Bohème alla Dutch National Opera di Amsterdam, a Nantes, a Toronto, a Bari, ad Ancona, a Cagliari e in forma di concerto con la Deutsche Radio Philharmonie in Saarbrücken; Anna ne Le Villi di Puccini in forma di concerto alla Konzerthaus di Dortmund; Liù nella Turandot con la Seattle Opera; Pamina in Die Zauberflöte all'Hamburgische Staatsoper e al Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia; Falstaff (Nannetta) e Don Giovanni (Zerlina) a Francoforte e Milwaukee; L'Elisir d'amore (Adina) al Teatro San Carlo di Napoli e a Düsseldorf; Medea di Cherubini (Glauce) al Grand Théâtre de Genève; Ein Deutsches Requiem di Brahms a Catania.

Tra i successi delle passate stagioni ricordiamo: Mimì ne La Bohème ad Atlanta, alla Deutsche Oper am Rhein di Duisburg, alla Deutsche Oper di Berlino, a Sassari, alla Michigan Opera e a Riga con la Latvian National Symphony Orchestra; Liù nella Turandot al Metropolitan Opera di New York e alla Portland Opera; Isifile nel Giasone di Cavalli a Chicago; Zerlina nel Don Giovanni al Rieti Festival e come Micaëla nella Carmen al Savonlinna Opera Festival.

Grazia Doronzio è stata allieva del Lindemann Young Artist Development Program, l'accademia del Metropolitan Opera di New York. Si è perfezionata inoltre con Renata Scotto presso l'Opera Studio dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

È risultata vincitrice di numerosi concorsi lirici internazionali: il Francisco Viñas di Barcellona, dove ha ricevuto anche il premio speciale dell'Opera di Sabadell, l'Elardo International Opera Competition, l'Iris Adami Corradetti di Padova, l'Ottavio Ziino di Roma, il concorso del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto, il concorso internazionale Sullivan Foundation, il concorso Stella Maris Competition, il Concorso Internazionale di Musica Vocale da Camera “Città di Conegliano”.